PDA

Visualizza la versione completa : Consiglio sito poco usabile.


Morpheux
11-12-2005, 19:22
Salve ragazzi, volevo un parere vostro.
Devo scegliere un sito, di e-commerce, istituzionale etc che sia poco usabile per effettuare una lavoro di critica e studio di restrutturazione rendendolo più usabile.
Che sito mi consigliate?
E' una materia universitaria...e devo segnalare il sito entro breve.

Grazie anticipatamente :D

RedPassion
12-12-2005, 12:14
INPS :oVVoVe:
oppure a scelta comune di Milano...

Ferro9
12-12-2005, 12:33
Morpheux, se hai scritto questo post come provocazione creto tu abbia centrato perfettamente l'obiettivo. :)

Se invece parli seriamente, e davvero non sei capace di trovare un sito con i requisiti descritti, forse tui conviene cambiare corso di laurea... Il web è (purtroppo) pieno di siti fatti male e poco usabili, spesso sono quelli costati di più alla comunità (perchè pagati con grande spreco di soldi pubblici).

In ogni caso, ti consiglierei di dare un'occhiata al mondo dei siti delle varie amministrazioni, delle province o dei comuni: mentre infatti i siti degli organi dello Stato (Camera, Senato, Ministeri) sono stati rifatti spesso con risultati eccellenti, quelli delle amministrazioni sono in molti casi dei veri e propri manuali su come NON fare un sito internet, soprattutto considerando quanto sono costati.

Morpheux
16-12-2005, 02:37
Grazie RedPassion:) bella segnalazione quella dell'inps :P

Ferro9...non ho scritto questo post x una provocazione...non è mia intensione!
Poi...non è una questione di "non essere capaci" ma volevo semplicemente un vostro parere.
Ho già delle idee ma volevo ascoltare altri pareri magari x trovare qualke sito + interessante dove poterci lavorare di più.tutto qui!
e poi ki ti ha detto ke nel mio corso di laurea mi occupo solo di web?
Mi disturba quando la gente deve, a prima occasione, dare dei giudizi affrettati!
Non voglio fare una polemica...ma una puntualizzazione!

Grazie a tutti

Ferro9
16-12-2005, 09:15
La mia non era vena polemica, ma un dubbio sincero: navigando fra i siti di regioni e province (solo per fare il primo esempio che mi viene in mente) si riesce a trovare un repertorio straordinario di impostazioni sbagliate, navigabilità inefficiente, contenuti non aggiornati e persino errori di ortografia e grammatica.

Il difficile è trovare siti validi, non siti non validi... :)

Morpheux
16-12-2005, 14:23
ok...tutto kiarito:)
Grazie x gli esempi...darò un'okkiata in giro x questa tipologia di sito:)

Loading