PDA

Visualizza la versione completa : Partizioni per più distro...


Format
22-01-2006, 01:45
Ciao,
devo partizionare l'HD da 100 GB in modo da poter utilizzare windows, Mepis e un'altra distro. Mi conviene fare 3 partizioni o dovrei riservare spazio per un ulteriore partizione dati?

mykol
22-01-2006, 02:02
devi fare (come minimo) una partizione per ogni distro, una swap (in comune tra le varie distro) grande il doppio della ram, e se hai windows XP e vuoi scambiare i dati una partizione in FAT32 (VFAT). Se poi vuoi fare per ogni distro due partizioni ("/" e "/home") separate, meglio ancora.

andy caps
22-01-2006, 02:31
io ne ho 8 installate
faccio una swap poi le varie partizioni
in genere da 15 gb tranne quelle che uso piu spesso che faccio da 30

la partizione dati è comodissima perche ci salvo i files che poi servono a tutte le distro

se hai anche windows con ntfs è essenziale per scambiare i file con windows

francofait
22-01-2006, 02:34
Originariamente inviato da mykol
devi fare (come minimo) una partizione per ogni distro, una swap (in comune tra le varie distro) grande il doppio della ram, e se hai windows XP e vuoi scambiare i dati una partizione in FAT32 (VFAT). Se poi vuoi fare per ogni distro due partizioni ("/" e "/home") separate, meglio ancora.

256mb x swap bastano , avanzano e x i normali usi rimangono pure inutilizzati , x farsene che del doppio della ram .

2 x ram con meno di 128Mb di ram installata
256 mb fino a 512 mb di ram installata
128Mb da 512 ad 1 gb di ram installata
oltre il Gb di ram installata swap è del tutto inutile .

Nel caso particolare di Oracle db, swap è Oracle stesso che ne esige la presenza e che quindi non può essere omessa.

Format
22-01-2006, 16:21
Quindi dato ciò che mi dite avevo pensato a fare le seguenti partizioni:
1)22 GB - Windows - NTFS
2)0.6 GB - Swap
3)22 GB - Mepis - ext3
4)15 GB - altra distro - ext3
5)40 GB - Dati - FAT32

Che ne dite?

francofait
22-01-2006, 16:32
Originariamente inviato da Format
Quindi dato ciò che mi dite avevo pensato a fare le seguenti partizioni:
1)22 GB - Windows - NTFS
2)0.6 GB - Swap
3)22 GB - Mepis - ext3
4)15 GB - altra distro - ext3
5)40 GB - Dati - FAT32

Che ne dite?

Usa ReiserFs lascia perdere ext3 e mantieni sui 25 anche lo spazio altra distro , come partizione intermedia i 30Gb che ti rimangono sono + che abbondanti ed eviti di ritrovarti in panne x carenza di spazio utente nella partizione linux

Loading