PDA

Visualizza la versione completa : Ma credere in Dio...


Room237
25-01-2006, 12:41
[non è un flame]

...non è una grandissima cazzata?
Cioè, io mi chiedo, come si fa a credere all'esistenza di una forza sovrumana che ha creato e controlla tutto? Come si può nel 2006 avere ancora le religioni?
Tanto più che appunto ce ne sono talmente tante che se ci fosse un Dio si incazzerebbe, credo!
Capisco che all'alba dei tempi, gli uomini che non potevano spiegarsi nulla abbiano attribuito a qualche forza "esterna" la creazione delle cose, anche per sentirsi meno soli, ma poi, dopo milioni di anni, dopo 2000 anni di assolute stronzate fatte in nome di un qualsiasi Dio, come si può ancora crederci?
A me risulta davvero difficile capire come possa esserci qualcuno ancora così credente...

Zero G
25-01-2006, 12:43
Originariamente inviato da Room237
[non è un flame]

...non è una grandissima cazzata?


Ah, bhé, con queste premesse...
Non credo, non capisco chi crede ma li invidio.

Room237
25-01-2006, 12:44
Originariamente inviato da Zero G
Ah, bhé, con queste premesse...
Non credo, non capisco chi crede ma li invidio. Perchè li invidi? perchè hanno una forza interiore?
A me fanno ridere

Sky
25-01-2006, 12:45
Non vorrai alzare un flame ma usi toni che lo provocano... :S

scimmietta1
25-01-2006, 12:45
il big bang non si può ancora spiegare :D

scimmietta1
25-01-2006, 12:45
Originariamente inviato da Room237
Perchè li invidi? perchè hanno una forza interiore?
A me fanno ridere

meno male che non era un flame :biifu:

miki.
25-01-2006, 12:46
prendi il mondo, prendi l'universo con tutte le sue leggi fisiche e poi vai oltre tutto questo.

Per te l'innamoramento è solo un fattore di recettori chimici, o ti piace pensare che sia qualcosa di più?

Room237
25-01-2006, 12:47
si, ok...
è che proprio non capisco...
mi sembra talemente ovvio...
cmq se c'è qualche fervente religioso (cattolico, musulmano, scientolgista....) mi spieghi pure...

dvds
25-01-2006, 12:47
Originariamente inviato da Room237
...non è una grandissima cazzata?
Cioè, io mi chiedo, come si fa a credere all'esistenza di una forza sovrumana che ha creato e controlla tutto? Come si può nel 2006 avere ancora le religioni?
Tanto più che appunto ce ne sono talmente tante che se ci fosse un Dio si incazzerebbe, credo!
Capisco che all'alba dei tempi, gli uomini che non potevano spiegarsi nulla abbiano attribuito a qualche forza "esterna" la creazione delle cose, anche per sentirsi meno soli, ma poi, dopo milioni di anni, dopo 2000 anni di assolute stronzate fatte in nome di un qualsiasi Dio, come si può ancora crederci?
A me risulta davvero difficile capire come possa esserci qualcuno ancora così credente...

sai che il 75% dell'Universo è considerato dai fisici attuali come composto da "una materia sconosciuta"? :D

nota bene, lo dico da assoluto agnostico, eh, ma solo per dire :D


e ora, buon flame a tutti :stordita:

Zero G
25-01-2006, 12:47
Hanno una certezza "positiva".
Sebbene non la condivida (anzi, spesso mi infastidisce) è molto più di quanto non possa dire d'avere io in questo momento.
Se poi vuoi discutere sull'impossibilità di credere per l'inesistenza di un demiurgo o di una volontà immanente ci sono 2000 anni di filosofia da discutere. La vedo lunga.

Loading