PDA

Visualizza la versione completa : Dovendo prendere in affitto un appartamento, che caratteristiche dovrei valutare?


ascatem2
29-01-2006, 11:37
Sarebbe il mio primo appartamento in affitto, quindi non avrei idea di che caratteristiche valutare (oltre al prezzo).

metto qui la lista che ho già pensato:

- acqua clada-fredda
- bagno con doccia, sanitari vari ed eventuali, e boiler possibilmente a gas
- angolo cottura
- riscaldamento autonomo o gestito dal condominio
- contatore enel 3kW
- possibilmente già arredato
- piccola metratura
- vicinanza rispetto a centri di interesse (ospedali, farmacia, alimentari, tabacchi)



che altro? :bhò:

grazie.

san
29-01-2006, 12:32
- vicini di casa
- inquilini precedenti (se ne sono girati molti, il proprietario è un despota o un brutto elemento)

-San-

bravolima
29-01-2006, 12:40
- ascensore!

Memole
29-01-2006, 13:35
-possibilità di parcheggio
-finestre che danno su generatori di rumore (strade molto trafficate/ferrovia/discoteche/pub...)

Elbompr
10-02-2006, 10:41
lontananza da personaggisimili a berluscaxxo
- riscaldamento autonomo o gestito dal condominio
,giustamente.
-vicini di casa che fan dispetti !

taddeus
10-02-2006, 10:42
Sudentesse svedesi nel palazzo.

darkkik
10-02-2006, 10:45
Gli infissi...se sono vecchi è facile che in inverno entrino gli spifferi e che tu debba spendere un'enormita in riscaldamento.
Più in generale se l'appartamento è già stato ristrutturato.

Nounours
10-02-2006, 11:03
- spese condominiali

Reika
10-02-2006, 15:44
Originariamente inviato da ascatem2
Sarebbe il mio primo appartamento in affitto, quindi non avrei idea di che caratteristiche valutare (oltre al prezzo).

metto qui la lista che ho già pensato:

- acqua clada-fredda
- bagno con doccia, sanitari vari ed eventuali, e boiler possibilmente a gas
- angolo cottura
- riscaldamento autonomo o gestito dal condominio
- contatore enel 3kW
- possibilmente già arredato
- piccola metratura
- vicinanza rispetto a centri di interesse (ospedali, farmacia, alimentari, tabacchi)



che altro? :bhò:

grazie.

Ma lo devi prendere per un periodo piuttosto lungo o è un sistemazione momentanea? I contratti per case ammobiliati si rinnovano annualmente (anche una sola sedia è considerato mobilio)quelli per case vuote ogni 4 aa. Informati anche se sarà prossima una ristrutturazione del palazzo, l'inquilino deve partecipare alle spese (non ricordo in che percentuale).

ZaMM
10-02-2006, 15:48
Originariamente inviato da Reika
...I contratti per case ammobiliati si rinnovano annualmente (anche una sola sedia è considerato mobilio)quelli per case vuote ogni 4 aa...
Mi pare una cazzata: mia madre ha un appartamento affittato ammobiliato, contratto 4 + 4.

Loading