PDA

Visualizza la versione completa : [colpo di testa] laurea in informatica


alkat
06-02-2006, 20:45
Ciao a tutti,
è la prima volta, credo, che passo di qui e spero di ricevere qualche risposta "seria", nonostante lo spirito del forum :)

In questi giorni sto pensando di fare una pazzia (l'ennesima...) e di iscrivermi, l'anno prossimo o quello dopo, a un qualche corso di laurea in informatica (seconda laurea).

Mi chiedevo però quali sono le effettive difficoltà che potrei incontrare in un simile percorso e chiedo quindi a voi, che immagino abbiate qualche esperienza in merito, qualche consiglio e/o opinione.

Io ho 28 anni e sono un traduttore, l'ultima volta che ho toccato un qualche libro di matematica o fisica è stato al liceo, quindi un bel po' di anni fa. Ciononostante, in questi ultimi due annetti mi sta tornando una gran voglia di rispolverare il mio lato "scientifico", abbandonato in un cassetto polveroso per dedicarmi a studi umanistici.

Non mi interesserebbe una laurea per lavorare nel settore dell'informatica (anche se indubbiamente mi tornerebbe molto comoda anche come traduttore-localizzatore) ma mi piacerebbe studiare così, per imparare qualcosa di nuovo e divertirmi un po' con una nuova sfida... E poi, non ho il televisore, dovrò inventarmi un modo per passare le serate, no? :)

Tra le varie alternative che potrei prendere in considerazione, in questi giorni stavo valutando il corso di laurea online del Politecnico di Milano:
http://www.laureaonline.it/

Purtroppo, lavorando, non mi posso permettere di frequentare lezioni o corsi ecc. e quindi il corso online mi sembrava un buon compromesso.

Voi che ne dite? È troppo assurdo per uno come me sperare di laurearsi in informatica (fretta non ne ho, ma diciamo che mi piacerebbe farcela in 4 o 5 anni)?

Quali sono le principali difficoltà di questo percorso di studi?

Vi ringrazio per ogni commento!
.a.

ZaMM
06-02-2006, 20:47
Il corso di laurea on line che hai linkato è in ingegneria informatica, non informatica.

skidx
06-02-2006, 20:52
se studi regolare puoi prendere quel tipo di laurea (informatica o ingegneria informatica) senza particolari problemi.

Quelle online non so nel dettaglio come funzionino, però.

MrCocò85
06-02-2006, 20:52
L'università di Bologna dà la possibilità di prendersi al laurea nel doppio del tempo previsto(soluzione che và bene nel tuo caso),pagando la metà delle tasse, e dovendo dare la metà degli esami all'anno.

kiva_f
06-02-2006, 20:54
Ing. informatica è tosta. Devi sicuramente avere delle buone basi matematiche. Uno degli esami che mi aveva impegnato di più in quella facoltà è stata chimica, ma la cosa credo sia soggettiva :fagiano:

kiva_f
06-02-2006, 20:55
Originariamente inviato da kiva_f
Ing. informatica è tosta. Devi sicuramente avere delle buone basi matematiche. Uno degli esami che mi aveva impegnato di più in quella facoltà è stata chimica, ma la cosa credo sia soggettiva :fagiano:

Aggiungo che la online di tornino è un pacco :stordita:

skidx
06-02-2006, 20:56
Originariamente inviato da kiva_f
Ing. informatica è tosta. Devi sicuramente avere delle buone basi matematiche. Uno degli esami che mi aveva impegnato di più in quella facoltà è stata chimica, ma la cosa credo sia soggettiva :fagiano:
perché sei vecchia, ora non c'è mica più Chimica nel CDL di ingegneria informatica :D

alkat
06-02-2006, 21:01
Originariamente inviato da ZaMM
Il corso di laurea on line che hai linkato è in ingegneria informatica, non informatica.

Sì, scusate, intendevo comunque ingegneria informatica.

Ma che basi servono per tentare una strada del genere? Voglio dire, io non so nemmeno cosa significhi "Analisi matematica"... Da dove potrei iniziare il recupero?

.a.

skidx
06-02-2006, 21:04
Originariamente inviato da alkat
Sì, scusate, intendevo comunque ingegneria informatica.

Ma che basi servono per tentare una strada del genere? Voglio dire, io non so nemmeno cosa significhi "Analisi matematica"... Da dove potrei iniziare il recupero?

.a.
In tanti iniziano ingegneria informatica venendo dal classico, e non hanno insormontabili problemi in più rispetto ai colleghi provenienti dallo scientifico. Te lo dico perché li ho visti, e si laureano tranquilli, basta studiare e metterci un po' di impegno (e si laureano anche prima dei fancazzisti come me :stordita: ).
L'interazione con i colleghi comunque vuol dir tanto, quindi se intraprendi un corso online valuta bene questo aspetto.

Per iniziare col recupero procurati dei libri delle superiori di matematica, vanno bene quelli degli ITIS o dello scientifico. Lo Zwirner è un buon testo, secondo me.

Ratatuia
06-02-2006, 21:06
Originariamente inviato da skidx
perché sei vecchia, ora non c'è mica più Chimica nel CDL di ingegneria informatica :D


c'è c'è, ma è diventata opzionale e io me ne guardo bene di farla :zizi:

cmq è vero sul lato matematica: primo anno c'è analisi 1, algebra lineare, analisi 2, ma anche segnali e trasmissione, ad esempio, è tutta su integrali e via discorrendo...

Loading