PDA

Visualizza la versione completa : Concorso di vignette sull'Olocausto


bravolima
07-02-2006, 18:19
L'ultima sopresa della «guerra» delle vignette è un concorso di caricature sull'Olocausto, indetto da uno dei più importanti giornali iraniani. Lo ha annunciato ieri, Farid Mortazavi, direttore di Hamshahri, un quotidiano stampato dal comune di Teheran, di cui Mahmoud Ahmadinejad era sindaco prima di diventare presidente della Repubblcia islamica d'Iran. Mortazavi ha spiegato che si tratterà di «un concorso internazionale di vignette sull'Olocausto» per rispondere ai giornali europei che hanno pubblicato le caricature del Profeta appellandosi alla libertà di stampa.

mdsjack
07-02-2006, 18:20
uuuh! questo scatenerà un gran bel casino.

seifer is back
07-02-2006, 18:22
le ripicche peggio dei bambini..

cmq non ci trovo nulla di male, nella cosa in sè..

whitefox
07-02-2006, 18:24
Se si continua di questo passo, le opzioni rimangono tre:

a) il grande continente cristiano si fa dare una mano dall'America e varie potenze per spazzare il cubo all'islam, con grande gioia dei "ma per fortuna che si parla di islam moderato"

b) si guarda e passa, cercando di non scatenare un casino più grande di quanto si possa immaginare. Perché sarà un casino, e anche bello grosso.

c) una mezza via tra le opzioni precedenti, con una propensione verso la prima :fagiano:

skidx
07-02-2006, 18:24
Originariamente inviato da bravolima
L'ultima sopresa della «guerra» delle vignette è un concorso di caricature sull'Olocausto, indetto da uno dei più importanti giornali iraniani. Lo ha annunciato ieri, Farid Mortazavi, direttore di Hamshahri, un quotidiano stampato dal comune di Teheran, di cui Mahmoud Ahmadinejad era sindaco prima di diventare presidente della Repubblcia islamica d'Iran. Mortazavi ha spiegato che si tratterà di «un concorso internazionale di vignette sull'Olocausto» per rispondere ai giornali europei che hanno pubblicato le caricature del Profeta appellandosi alla libertà di stampa.
Ci voleva una bella gara a chi è più pirla, in effetti...

mdsjack
07-02-2006, 18:25
Originariamente inviato da seifer is back
le ripicche peggio dei bambini..

cmq non ci trovo nulla di male, nella cosa in sè.. 1) sottoscrivo
2) quindi tu non avevi niente in contrario nemmeno a quelle su maometto?

gm
07-02-2006, 18:26
Originariamente inviato da bravolima
L'ultima sopresa della «guerra» delle vignette è un concorso di caricature sull'Olocausto, indetto da uno dei più importanti giornali iraniani. Lo ha annunciato ieri, Farid Mortazavi, direttore di Hamshahri, un quotidiano stampato dal comune di Teheran, di cui Mahmoud Ahmadinejad era sindaco prima di diventare presidente della Repubblcia islamica d'Iran. Mortazavi ha spiegato che si tratterà di «un concorso internazionale di vignette sull'Olocausto» per rispondere ai giornali europei che hanno pubblicato le caricature del Profeta appellandosi alla libertà di stampa.
Si fossero limitati a questo senza incendiare qualunque cosa, sarebbe stato mooolto meglio

jamesev
07-02-2006, 18:26
vedremo come reagiranno gli ebrei

cmq mi sembra chiaro che qualcuno è interersato a tenere alto lo scontro

edit: azzo... c'è anche skid :dhò: :D

sustia
07-02-2006, 18:26
:maLOL:
Io domani indico una contro la paella, perchè mi prendono per il culo dicendo che gli italiani mangiano sempre pasta.

massi71
07-02-2006, 18:27
aspettiamo l'inserto sulla Padania con le vignette dell'anno

Loading