PDA

Visualizza la versione completa : subumani?


rebelia
19-02-2006, 11:20
Letizia: [...] sta nascendo una nuovo tipo di potenziamento illecito il doping genetico.

Virtuale: Bene, vuol dire che tanti primati saranno battuti e si proveranno i limiti umani.

Letizia: A parte l’aspetto morale (vincere imbrogliando) ciò che mi preoccupa è che lo sport sia soltanto il laboratorio di prova di una nuova tendenza: “l’oltrepassamento dell’umano”. E’ vero ci aveva già pensato Nietszche ma ora diventa possibile. E, a mio avviso, crea più problemi di quanti ne risolva

Virtuale: Perché mai? Già oggi alcune popolazioni (non uso volutamente la parola “razza”) sono più dotati in alcuni sport che in altri. Non si farà altro che rafforzare la tendenza. Non ci saranno atleti mezzi uomini e mezze macchine.

Letizia: Il differenziare in maniera diffusa gli uomini attraverso prestazioni fisiche che potrebbero progressivamente diventare “innate” generano il rischio che i normodotati vengano considerati una categoria di sottoumani.


da qui (http://www.corriere.it/solferino/severgnini/06-02-19/01.spm)

che ne pensate di questa teoria? astrusa o possibile? e se possibile, la cosa vi intriga o vi spaventa?

taddeus
19-02-2006, 11:25
Gia' i tedeschi ebbero questa 'dritta'.
Da non dimenticare che l'eccesso di selezione genetica negli animali crea spesso grossi problemi di salute.

rebelia
19-02-2006, 11:27
Originariamente inviato da taddeus
Gia' i tedeschi ebbero questa 'dritta'.
Da non dimenticare che l'eccesso di selezione genetica negli animali crea spesso grossi problemi di salute.

gia' :fagiano:

sustia
19-02-2006, 11:36
Ma in che modo dovrebbe operare questa selezione?
Intervenendo sul patrimonio genetico?
O sulla selezione?

rebelia
19-02-2006, 11:39
boh, probabilmente entrambi immagino
secondo voi c'e' gia' chi lo fa?

sustia
19-02-2006, 11:42
Secondo me, se lo fanno, le uniche probabilità di sopravvivere saranno all'interno di uno stadio, fuori sarebbero solo dei disadattati.
La speciazione eccessiva non è mai una forma vincente, la vera forza sta nella diversificazione.

Insomma, creperanno per un minimo cambiamento, come è giusto che sia.

@rgo1
19-02-2006, 13:26
beh oddio i prob. per esserci ci sono... :D

http://forum.html.it/forum/showthread.php?threadid=949876

rebelia
19-02-2006, 14:36
Originariamente inviato da @rgo1
beh oddio i prob. per esserci ci sono... :D

http://forum.html.it/forum/showthread.php?threadid=949876

dici che e' colpa della troppa selezione? :D

miki.
19-02-2006, 14:56
problemi loro.

Non vedo il vantaggio a rovinare la vita ad un figliolo per una medaglia o un premio.

Se non c'è passione e piacere in quello che si fa, allora è una cosa inutile e triste, è un modo per rovinare una vita.

Loading