PDA

Visualizza la versione completa : Nei e foto da nudi...


nikoèstancoehasonno
24-03-2006, 12:16
Secondo voi c'è qualcosa di scorretto, lesivo di qualche diritto, o scandaloso nel fatto che un dermatologo della ASL tenga nel PC dell'ambulatorio le foto da nudi dei pazienti per poter effettuare confronti a distanza di tempo su eventuali successive variazioni dimensionali di nei ed altre possibili patologie della pelle?
Io dico, è normale?
Non se ne potrebbe accorgere semplicemente alla visita successiva, senza bisogno di raffronti genere?
Capisco che sia una precauzione in più, però non mi piace mica avere delle foto del genere sul PC di qualcun altro.
Sono pazzo vero? :stordita:
No cioè, a me sembra una cosa strana.

7keys
24-03-2006, 12:17
no no è normale.

electric_g
24-03-2006, 12:18
Originariamente inviato da nikoèstancoehasonno
Non se ne potrebbe accorgere semplicemente alla visita successiva, senza bisogno di raffronti genere?

E come fa? Ci tatua un cerchio attorno a tutti? :D

leon4rdo
24-03-2006, 12:19
:bhò: penso di no, altrimenti come fai a monitorare l'espansione di un neo se non lo raffronti con una foto fatta precedentemente?

nikoèstancoehasonno
24-03-2006, 12:19
Originariamente inviato da electric_g
E come fa? Ci tatua un cerchio attorno a tutti? :D

Li guarda.
Cazzo un dermatologo lo potrà riconoscere un melanoma anche senza foto.
O no?

herrel
24-03-2006, 12:20
l'importante è che non si veda il viso altrimenti ci vuole l'autorizzazione da parte dell'interessato.

anise373
24-03-2006, 12:20
probabilmente la mappatura dovrebbe essere "virtuale" e non fotografica

electric_g
24-03-2006, 12:22
Originariamente inviato da nikoèstancoehasonno
Li guarda.
Cazzo un dermatologo lo potrà riconoscere un melanoma anche senza foto.
O no?
Io non so quanti nei hai tu, ma non mi accorgo IO se i miei nei cambiano forma/colore/dimensione, figurati se se ne accorge uno che mi vede una volta all'anno assieme ad altri 500 pazienti.

nikoèstancoehasonno
24-03-2006, 12:23
Originariamente inviato da herrel
l'importante è che non si veda il viso altrimenti ci vuole l'autorizzazione da parte dell'interessato.

Eh! Infatti.
E quoto anche l'intervento successivo: la mappatura dovrebbe essere virtuale, secondo me. E' assurdo. Se ci va una ragazza strafi*a chi mi dice che poi lui non le mandi a qualcuno? So che i medici sono persone serie e che non perdono tempo con queste cose, ma la gente è strana.

ZaMM
24-03-2006, 12:23
Originariamente inviato da nikoèstancoehasonno
Li guarda.
Cazzo un dermatologo lo potrà riconoscere un melanoma anche senza foto.
O no?
Immagino conti il variare della dimensione: certo non se li può ricordare a memoria. Comunque non credo che ci sia bisogno di fare una foto con te nudo sdraiato su una pelliccia d'orso accanto al camino: non è che basta fotografare i nei sospetti, segnando la zona?

Loading