PDA

Visualizza la versione completa : 10090 lo conoscete?


uomoinvisibile
07-05-2006, 18:00
chi di voi sa qualkosa su questa compagnia e se il servizio che offrono funziona davvero?
http://www.tel10090.it/index2.php

miki.
07-05-2006, 21:25
onestamente non darei i miei dati della carta di credito ad una societa' che dice che le tariffe sono comprese di IVA al 21%

ennemi
07-05-2006, 23:49
Originariamente inviato da uomoinvisibile
chi di voi sa qualkosa su questa compagnia e se il servizio che offrono funziona davvero?
http://www.tel10090.it/index2.php
Se n' gi abbondantemente parlato in quest'altro thread (http://forum.html.it/forum/showthread.php?threadid=973349&highlight=chiamate+gratis) ! :stordita:

ennemi
08-05-2006, 00:00
Originariamente inviato da miki.
onestamente non darei i miei dati della carta di credito ad una societa' che dice che le tariffe sono comprese di IVA al 21%
Prima di sparare cazz.te con frasi degne del "Non ci sono pi le mezze stagioni, Si stava meglio quando si stava peggio, ecc.", cerca di documentarti, e non di fare del terrorismo psicologico!!!
Se non vuoi usarlo per via della carta di credito, nessuno ti obbliga. Problema comunque superabile grazie alle carte ricaricabili.
Se leggi il thread da me indicato nel post precedente, avrai le tue risposte, ma se comunque non t'interessa, evita di fare commenti sbagliati!
Quel servizio, per il prezzo che ha, ottimo, io l'ho personalmente provato, utilizzando una POSTEPAY, ed il pagamento stato eseguito alla perfezione.
Per quanto riguarda l'I.V.A. al 21%, non un errore, o un tentativo di furto, presumo con assoluta certezza, che si tratti di un'I.V.A. svizzera, o una V.A.T. britannica, dato che la compagnia telefonica, elvetico-britannica, senza sede in ITALIA, con credo, al massimo, un rappresentante fiscale in ITALIA, ma non ne sono troppo sicuro, e mi sembra di notare, che i pagamenti, sono diretti all'estero.
Tecnicamente, non ne sono ruscito a capire di pi, n capisco, perch mai, una compagnia, che avendo avuto una licenza per la fonia fissa, e cio dotata di un prefisso di Carrier Selection per la telefonia italiana (10090), applichi un'imposta straniera. :bh:

Fool
09-05-2006, 20:37
Originariamente inviato da ennemi
Prima di sparare cazz.te con frasi degne del "Non ci sono pi le mezze stagioni, Si stava meglio quando si stava peggio, ecc.", cerca di documentarti, e non di fare del terrorismo psicologico!!!
Se non vuoi usarlo per via della carta di credito, nessuno ti obbliga. Problema comunque superabile grazie alle carte ricaricabili.
Se leggi il thread da me indicato nel post precedente, avrai le tue risposte, ma se comunque non t'interessa, evita di fare commenti sbagliati!
Quel servizio, per il prezzo che ha, ottimo, io l'ho personalmente provato, utilizzando una POSTEPAY, ed il pagamento stato eseguito alla perfezione.
Per quanto riguarda l'I.V.A. al 21%, non un errore, o un tentativo di furto, presumo con assoluta certezza, che si tratti di un'I.V.A. svizzera, o una V.A.T. britannica, dato che la compagnia telefonica, elvetico-britannica, senza sede in ITALIA, con credo, al massimo, un rappresentante fiscale in ITALIA, ma non ne sono troppo sicuro, e mi sembra di notare, che i pagamenti, sono diretti all'estero.
Tecnicamente, non ne sono ruscito a capire di pi, n capisco, perch mai, una compagnia, che avendo avuto una licenza per la fonia fissa, e cio dotata di un prefisso di Carrier Selection per la telefonia italiana (10090), applichi un'imposta straniera. :bh:

Non hanno una licenza di fonia ma bensi hanno solo comprato da telecom il servizio, gli operatori fissi hanno propri archi di numerazionje

ennemi
10-05-2006, 01:48
Originariamente inviato da Fool
Non hanno una licenza di fonia ma bensi hanno solo comprato da telecom il servizio, gli operatori fissi hanno propri archi di numerazionje
Da dove lo si capisce?

Fool
10-05-2006, 13:37
Originariamente inviato da ennemi
Da dove lo si capisce?

Cosa...?

IN italia funziona cosi, il ministero che decide...

ennemi
10-05-2006, 14:14
Originariamente inviato da Fool
Cosa...?

IN italia funziona cosi, il ministero che decide...
Appunto, il Ministero concede la licenza, di operatore, o di reseller, alla quale corrisponde un prefisso di Carrier Selection, che se il cliente sceglie come operatore preferenziale, per quest'ultimo, diventa di Carrier PreSelection (Preselezione Automatica).
Per TEL10090, 10090, che non penso acquisti servizi da TELECOM, ma dirotti tutto su un sistema VoIP. Tuttavia, continuo a non capire, come un'impresa straniera, anche se con un eventuale rappresentante fiscale in ITALIA, si faccia pagare direttamente all'estero in una delle proprie sedi (ecco il motivo della carta di credito), ed applichi l'I.V.A. estera, e non quella italiana, dove esercita l'attivit! :bh:

Fool
10-05-2006, 14:17
Originariamente inviato da ennemi
Appunto, il Ministero concede la licenza, di operatore, o di reseller, alla quale corrisponde un prefisso di Carrier Selection, che se il cliente sceglie come operatore preferenziale, per quest'ultimo, diventa di Carrier PreSelection (Preselezione Automatica).
Per TEL10090, 10090, che non penso acquisti servizi da TELECOM, ma dirotti tutto su un sistema VoIP. Tuttavia, continuo a non capire, come un'impresa straniera, anche se con un eventuale rappresentante fiscale in ITALIA, si faccia pagare direttamente all'estero in una delle proprie sedi (ecco il motivo della carta di credito), ed applichi l'I.V.A. estera, e non quella italiana, dove esercita l'attivit! :bh:

1) la CPS la compri da Telecom, visto che funziona solo su rete Telecom
2) Gli archi di numerazione geo/mobile li assegna il ministero, quelli di cps lo fa telecom

In italia esiste solo la licenza di operatore telefonico (PABS mi pare) e non di restler...

albgen
10-05-2006, 18:09
premetto che uso da poco il tel10090, per una cosa strana c' ed questa che
tel10090.it,liberochiamate.it,telesconto.it appartengono alla stessa persona/societ.
la cosa strana che hanno tariffe diverse... :dott:

Loading