PDA

Visualizza la versione completa : Paradossi


mdsjack
12-05-2006, 12:36
facevo un giro a caso su Wikipedia.

Prendiamo il "Paradosso del Comma 22"
http://it.wikipedia.org/wiki/Paradosso_del_Comma_22

Articolo 12, Comma 1
L'unico motivo valido per chiedere il congedo dal fronte è la pazzia.

Articolo 12, Comma 22
Chiunque chieda il congedo dal fronte non è pazzo.
Non è affatto un paradosso insormontabile, giuridicamente. Semmai sarebbe un combinato disposto di oscura interpretazione.
Si supera stabilendo che i soggetti delle due disposizioni sono diversi: ovvero il comma 22 impedisce di chiedere per sé il congedo invocando pazzia, mentre il comma 1 può ben legittimare altri aventi potestà a chiedere per un compagno o sottoposto il congedo per sopravvenuta pazzia.


Prendiamo il "Paradosso dell'onnipotenza"
http://it.wikipedia.org/wiki/Paradosso_teologico

Enunciato: essendo Dio Onnipotente, può fare ogni cosa.
Paradosso: può Dio creare qualcosa che non può spostare?
Sia che si risponda sì alla domanda, sia che si risponda no, si dimostrerebbe che Dio non è Onnipotente, o perché non è in grado di creare un simile oggetto, o perché non è in grado di spostarlo.
Questo non è un ragionamento logico, ma un sofisma, perchè la seconda affermazione lascia intendere che l'unica soluzione del sistema sia il paradosso, mentre un'entità onnipotente può creare e spostare tutto, per cui la seconda affermazione è semplicemente falsa, ovvero non egli non può creare qualcosa che abbia come attributo l'inamovibilità, perchè per le sue facoltà può sempre spostare tutto.


Continuate voi, se vi va.
http://it.wikipedia.org/wiki/Categoria:Paradossi

ciao,
jack.

ps: molti altri, come dicono le soluzioni sono infatti "falsi paradossi", come quelli giuridici, elettorali ed economici.

leon4rdo
12-05-2006, 12:37
:D ma de che.
ma andiamoci a fare una pedalata, semmai.

mdsjack
12-05-2006, 12:38
Originariamente inviato da leon4rdo
:D ma de che.
ma andiamoci a fare una pedalata, semmai. io vado domattina :unz:

marruz
12-05-2006, 13:00
questo tocca una tematica tanto cara all'OT di html.it

Paradosso del Bene e del Male

Enunciato : Essendo Dio "infinitamente buono" non potrà mai essere incarnare il male; essendo Dio "onnipresente" è presente in ogni cosa, in ogni momento, e in ogni luogo; essendo Dio "onnipotente" può vincere contro ogni forza antagonista.
Paradosso : Assumendo l'esistenza del male, o Dio non è onnipresente (altrimenti il Diavolo sarebbe una sua parte), o Dio non è onnipotente (in quanto il Diavolo esiste), o Dio non è infinitamente buono (poichè il Diavolo sarebbe una creazione di Dio).

Ikona
12-05-2006, 13:02
io la vedo così: chiunque può chiedere il congedo, e dal momento che lo chiede è, per legge, pazzo e quindi in base al comma1 gli si deve dare il congedo...

mdsjack
12-05-2006, 13:07
Originariamente inviato da marruz
questo tocca una tematica tanto caro all'OT di html.it

Paradosso del Bene e del Male

Enunciato : Essendo Dio "infinitamente buono" non potrà mai essere incarnare il male; essendo Dio "onnipresente" è presente in ogni cosa, in ogni momento, e in ogni luogo; essendo Dio "onnipotente" può vincere contro ogni forza antagonista.
Paradosso : Assumendo l'esistenza del male, o Dio non è onnipresente (altrimenti il Diavolo sarebbe una sua parte), o Dio non è onnipotente (in quanto il Diavolo esiste), o Dio non è infinitamente buono (poichè il Diavolo sarebbe una creazione di Dio). Anche questo è un paradosso apparente. Ora, Dio ha un ambito più esteso, ma se vogliamo considerare il dio del Cattolicesimo: Dio ha creato la realtà terrena; l'Uomo era dotato di capacità immense per volere di Dio ed ha creato il Male (peccato originale); Dio ha inviato Gesù per sconfiggere il Male; l'Uomo può ora sconfiggere il Male seguendo la via indicata da Gesù. Infine Dio è più che benevolo, è misericordioso, per cui lascia esistere il Male da sconfitto e lascia l'Uomo libero di scegliere e di pentirsi, venendo perdonato.

Sono troppo finti questi, immagino che quelli matematici siano veri paradossi, ma non ho le competenze per leggerli. :D

mdsjack
12-05-2006, 13:09
Originariamente inviato da Ikona
io la vedo così: chiunque può chiedere il congedo, e dal momento che lo chiede è, per legge, pazzo e quindi in base al comma1 gli si deve dare il congedo... questo giuridicamente sarebbe non dico impossibile da ottenere, ma quantomeno altamente improbabile. l'unica soluzione è che i 2 commi si riferiscano a 2 soggetti diversi, come ho spiegato.

agiaco
12-05-2006, 13:09
L'art. 22 non è un paradosso, è solo scritto da cani.

agiaco
12-05-2006, 13:17
Originariamente inviato da MasterLibe
«Art. 139. La forma repubblicana non può essere oggetto di revisione costituzionale.» Basta abrogare questo articolo per poter modificare la forma di stato.

In realtà non è un paradosso (nemmeno falso :stordita: ).

Bwah che cagata! :D

marruz
12-05-2006, 13:19
Originariamente inviato da mdsjack
Anche questo è un paradosso apparente. Ora, Dio ha un ambito più esteso, ma se vogliamo considerare il dio del Cattolicesimo: Dio ha creato la realtà terrena; l'Uomo era dotato di capacità immense per volere di Dio ed ha creato il Male (peccato originale); Dio ha inviato Gesù per sconfiggere il Male; l'Uomo può ora sconfiggere il Male seguendo la via indicata da Gesù. Infine Dio è più che benevolo, è misericordioso, per cui lascia esistere il Male da sconfitto e lascia l'Uomo libero di scegliere e di pentirsi, venendo perdonato.

Sono troppo finti questi, immagino che quelli matematici siano veri paradossi, ma non ho le competenze per leggerli. :D


il "male" del paradosso e quello di cui parli tu sono cose differenti.

Loading