PDA

Visualizza la versione completa : Cosa vorrei da Linux...


ASyd
16-05-2006, 00:23
Mi sto avvicinando per l'ennesima volta (dopo una serie di abbandoni ed esperimenti falliti in passato) ad una distro linux; mi vien da riflettere su quanto vorrei da un sistema operativo che il mio xp non mi dia già e che quindi mi faccia scattare quella scintilla che mi dica "cambio!" (o almento ci provo...).


1 - Stabilità : E' veramente raro che si impianti xp, di conseguenza (visto che ho sentito sempre elogiare la stabilità di linux) vorrei una distro che mi garantisca pari o migliore stabilità di funzionamento rispetto all'attuale windows.

2 - Leggerezza : Ho un P3 650 con 256mb di ram. Xp non va certo al massimo, ma gira e ci lavoro abbastanza bene. Si dice che un linux sia molto più leggero rispetto a windows quindi vorrei una distro che mi dia una velocità di esecuzione delle operazioni pari o migliore di quella di xp.

3 - Facilità di utilizzo : Vorrei una distro (visto che si dice che linux è alla portata di tutti) che mi dia pari o migliore semplicità e intuitività nell'utilizzo rispetto a windows.


Visti questi punti, che distro mi cosigliereste (sempre che ne esista una che li soddisfi tutti :fagiano: )?

mmbarabba
16-05-2006, 00:44
non ho capito che tipo di applicazioni usi

per cui tiro a indovinare ,

io installerei una bella ubuntu

:stordita: c'è pure in italiano

[ShUtDoWn]
16-05-2006, 00:47
se pensi che linux si impalli solo un po meno di windows se pensi che linux sia solo un po + leggero di windows se vuoi una distro linux che sia uguale a windows in tutto e per tutto ma che cambi solo il nome allora ti rispondo, resta con windows! il tuo ragionamento non mi piace, totalmente fuori dalla vera mentalita di un linuxiano, totalmente contraria al punto di vista di un qualsiasi appasionato di informatica! dai retta a me le tue richieste non sono esaudibili xche quello che tu chiedi esiste gia e si chiama windows non linux! se vuoi un sistema da utonto usa windows xche tu non hai nemmeno lontanamente capito cosa sia linux e le sue enormi potenzialita!
ciao

ASyd
16-05-2006, 08:02
Originariamente inviato da [ShUtDoWn]
se pensi che linux si impalli solo un po meno di windows se pensi che linux sia solo un po + leggero di windows se vuoi una distro linux che sia uguale a windows in tutto e per tutto ma che cambi solo il nome allora ti rispondo, resta con windows! il tuo ragionamento non mi piace, totalmente fuori dalla vera mentalita di un linuxiano, totalmente contraria al punto di vista di un qualsiasi appasionato di informatica! dai retta a me le tue richieste non sono esaudibili xche quello che tu chiedi esiste gia e si chiama windows non linux! se vuoi un sistema da utonto usa windows xche tu non hai nemmeno lontanamente capito cosa sia linux e le sue enormi potenzialita!
ciao

Ti dirò, in questo momento non mi interessa seguire la mentalità del linuxiano, non mi interessa neanche passare da appassionato di informatica tanto meno da utonto.

Mi serve solo un sistema operativo che mi dia della buone ragioni, dal punto di vista tecnico e funzionale di base (lasciando perdere discorsi etici e la possibilità di ricompilare il kernel), per passare da win a linux.

francofait
16-05-2006, 08:50
Originariamente inviato da ASyd
Ti dirò, in questo momento non mi interessa seguire la mentalità del linuxiano, non mi interessa neanche passare da appassionato di informatica tanto meno da utonto.


E fai bene , non sta scritto da nessuna parte , ne su nessun libro di etica che l'utente linux debba essere necessariamente un essere superiore.
E non sta neppure scritto da nessuna parte che gli utonti siano solo fra l'utenza windows , purtroppo abbondano anche fra gli utenti linux e spesso sono proprio certe presunzioni a renderli tali.

Sul tuo P3 hai sufficenti risorse per poter usare con buon profitto linux,
distribuzioni alle quali i tuoi 256mb di ram installata e un p3 650 x processore non mancano certo .
Una soluzione desktop sufficentemente completa che non sia invasiva in termini di utilizzo delle risorse è ne + ne meno quel che ti serve.
Il mio consiglio nel tuo specifico , orientati su distribuzioni in licecdrom installabili di Kanotix o SimplyMepis .

mykol
16-05-2006, 08:53
io credo che stai ponendo i quesiti in modo sbagliato. Linux non è un windows che si pianta un pò di meno, o un pò più facile da usare, ecc..., ma è una cosa completamente diversa.

Ad esempio, Linux non ha praticamente virus, spyware, dialler, ecc..., per cui non hai bisogno di installare antivirus e simili che ti rallentano il PC (conosco gente che usa windows su macchine di media-bassa potenza, che a furia di antivirus non girano praticamente più), hai a disposizione una marea di software gratis (modificabile, configurabile, ecc...) che usi con i ringraziamenti dello sviluppatore e che puoi liberamente far circolare, copiare per i tuoi amici, ecc...

Cioè, non sei limitato come in windows, se hai bisogno di software nuovo a comprarlo (pagandolo somme non indifferenti) od a rubarlo.

Cioè è un mondo diverso, che ha poco in comune con windows.

Quindi, o sei pronto a cambiare (mettendoci evidentemente tutto l'impegno necessario) oppure rimani a windows.

Linux, anche nelle distribuzioni più facili da usare (Mandriva, Suse, ...) non è windows ed ha una sua logica, una sua struttura che bisogna apprendere.

Io ad esempio, dopo alcuni anni che uso solo Linux, praticamente non so più usare windows (anche se si dice che è facile, pratico, immediato ...)

francofait
16-05-2006, 09:13
Installare una distribuzione x farne uso Desktop immediato con quel che rende disponibile non ha mai richiesto grandi nozioni .
8 anni fa quando installai la mia prima redhat da cdrom allegato a una rivista di quel periodo non feci altro che inserire il cdrom nel lettore e procedere senza tentennamenti con l'installazione , e di linux ne sapevo men che niente , tutto il resto è venuto da se nel tempo continuando a farne uso.

:ciauz: :ciauz: :ciauz:

ASyd
16-05-2006, 10:31
Dai toni di alcune risposte si nota che il mio intervento è stato preso un po' come una critica assoluta a linux (tipo: "tu non l'hai mai visto cosa fai queste insinuazioni!"). Assolutamente non intendevo questo.

Ho già avuto modo di apprezzare alcune della caratteristiche positive del sistema.
Un esempio è la mia recente esperienza con Slax.
Ho voluto provare una distro live per vedere se linux migliorava le prestazioni che mi da windows.
E così è stato!
E' bastato inserire il cd, scrivere "xconf" e "startx" ed ecco una GUI che mi ha permesso di andare a pescare facilmente i miei divx e vederli in piena fluidità di esecuzione (su xp col mio hardware alcuni vanno un po' a scatti)

Felice e contento di questa situazione ho deciso quindi di scrivere il post, elencando quali sono le caratteristiche fondamentali che per me deve avere un buon sistema operativo: leggerezza, stabilità e facilità di esecuzione.

Per quanto riguarda la semplicità non intendo che debba essere uguale a windows (ci mancherebbe) ma che mi permetta di fare determinate cose (dopo aver capito come si fa) con la stessa semplicità con cui le faccio con windows, dall'installazione a all'utilizzo di ogni giorno. Penso per esempio che per questo discorso possa andar bene una mandriva o suse e non una debian.

Ho inoltre paura che se si basano le motivazioni per le quali scegliere linux su (o solo su): "non prende spyware, dialer, virus" oppure "è gratis, non devi rubare software", non si riesca ad arrivare molto lontano.

Tirando le somme, visto che di linux ho visto poco ho chiesto un consiglio su cosa scegliere.

francofait
16-05-2006, 10:48
Suse e Mandriva con le risorse di sistema a tua disposizione sono sul pesantino.
Una soluzione Debian da cdlive installabile tipo kanotix o simply sono inoltre installabili rapidamente , sia x l'una che per l'altra bastano pochi minuti per avere l' ambiente lavoro completo. Tanto+ che il tuo hardware non è di ultima generazone con possibili conseguenti problemi di periferiche privi di driver per linux.

Mancio82
16-05-2006, 11:24
Io ti consiglio di farti un sistema dual Boot Windows+Linux su un hd tieni windows mentre sull'altro Linux...il sistema funziona da paura, puoi imparare bene Linux e usare Windows quando serve...

parlando di Linux, la stabilita e una prerogativa di tutti i sistemi Linux...certi di piu certi di meno, ma hanno sempre un'ottima stabiltà...

come leggerezza, anche qui i sistemi Linux richiedono molto meno risorse che Windows, quindi gia con la tua macchina non dovresti avere il banchè minimo problema...magari non utilizzare DE tr "pesanti" come Gnome...gia KDE ve benissimo (poi dipende dai gusti...) o anche Fluxbox....

come facilita di utilizzo in questi ultimi anni Linux ha fatto passi davvero enormi...io ti consiglierei di rimanere in ambiente Debian (ottimo secondo il mio punto di vista) e di installarti distro come Knoppix/Kanotix, SimplyMepis, o Kubuntu....sono ottime distro, occupano poche risorse, hanno ottime prestazioni, stabili e inoltre per l'installazione dei pacchetti dispongono del tool APT che e tra quelli piu all'avanguardia...senza contare che si dispone di una marea di programmi installabili....

inoltre sono molto facili da installare, tutto in modalita grafica, forse ancora piu facile che installare Windows...
:ciauz:

Loading