PDA

Visualizza la versione completa : Calcolo interessi trimestrali c/c


mamo
18-05-2006, 22:55
Per calcolare gli interessi passivi di c/c trimestrali si usa questa formula?

es. esposizione -20.000

20000(1+i)^n

dove i è il tasso mensile e n sono i 3 mesi

fred84
19-05-2006, 00:24
da quel che so io nn cambia che siano attivi o passivi.....
la formula dovrebbe essere sempre la solita,cioè

(((denaro depositato)*tasso di interesse*mesi)/12)/100


e questa è la quota che viene addizionata a quel che c'è già(ovviamente se quel che c'è è negativo viene addizionato un numero negativo->equivale ad una sottrazione :fagiano: )

mamo
19-05-2006, 11:16
Originariamente inviato da MasterLibe
La formula generale è questa:

(s1 * gg1 * t / 36500) + (s2 * gg2 * t / 36500) + .. + (sn * ggn * t /36500)

Dove s è il saldo, gg è il tempo di giacenza di quel saldo (in giorni) e t è il tasso nominale annuo. Naturalmente gli interessi risultano da una somma, perché il saldo (essondo movimentato il conto corrente) non resta fisso.

si ok, ma ipotizza un saldo negativo costante di -20000 euro.
a fine anno quanti interessi si pagano con un tasso trimestrale del 9% e capitalizzazione trimestrale?

secondo i miei calcoli circa 8.500 euro di interessi al 31/12

mamo
19-05-2006, 11:36
Originariamente inviato da MasterLibe
Anzi, no, 1.861,67.

si ok, allora è giusto. Ma questo è l'importo del primo trimestre, quindi nella liquidazione al 31/03

mamo
19-05-2006, 12:10
Originariamente inviato da MasterLibe
Aspé, 9% al trimestre??? È un tasso nominale del 36%. :o

perché che tasso credi che applichino le banche come tasso debitore?!?

...

consulting
19-05-2006, 12:38
Originariamente inviato da mamo
perché che tasso credi che applichino le banche come tasso debitore?!?

...
dipende dal cliente e dalle condizioni.
Le variabili sono: Il tasso, la capitalizzazione (mensile, trimestrale, semestrale), la valuta ( che incide in maniera enorme sui giorni effettivi del debito) il fuori fido, le spese accessorie.

Su piccoli affidamenti di C/C a volte abbiamo calcolati tassi effettivi anche superiori al 40%.

Tenete presente che al sud il denaro costa di più che al nord, e questa volta la lega nord non c'entra nulla.

Prosit

mamo
19-05-2006, 12:50
Mediamente il tasso va dall'8% al 14% trimestrale da quel che vedo io

e cmq al di là di questi discorsi sul tasso a me interessava solo il metodo di calcolo :)

mamo
19-05-2006, 14:01
Originariamente inviato da MasterLibe
Fanno circa 8.100 euro in un anno.Cioè: 20.000 * 36 * 90 / 36500 = 1.775,34 per il primo trimestre, 21.775,34 * 36 * 90 / 36500 = 1.932,94 per il secondo, 23.708,28 * 36 * 90 / 36500 = 2.104,52 per il terzo e 25.812,79 * 36 * 90 / 36500 = 2.291,33 per il quarto. In tutto, 8.104 e briscola. Dovrebbe venire qualcosina in più, perché ho usato 90 giorni a trimestre, anche se alcuni ne hanno di più.

certo, è:

20.000 ( 1 + 0,09)^1 per il primo trimestre
poi sul saldo al 31/03 rifai la stessa formula e così via...

il risultato finale mi pare sia 8100

mamo
21-05-2006, 23:47
un'altra formula equivalente è

I = (C r t)/1200
se r è trimestrale
vero?

es:
C 20.000
r 9% trimestrale
t 3 mesi

I = (20.000*9*3)/300 = 1800

DesertStorm
22-05-2006, 00:44
Originariamente inviato da mamo
I = (20.000*9*3)/300 = 1800

I= CRT/100
In questo caso (20.000*9*1)/100 => 1800

1=> 1 trimestre pari a 3 mesi
9=> tasso trimestrale
Se hai Tasso e Tempo nella stessa unità puoi usare la formula standard

La diversificazione delle formula la usi quando uno o più parametri non sono omogenei.
Esempio:

tasso annuale e tempo in mesi => I = (C r t)/1200
tasso annuale e tempo in giorni > I = (C r t)/36500 (36600 per bisestile, 36000 per commerciale)

Loading