PDA

Visualizza la versione completa : che Ratzinger fosse stato indagato dalla giustizia americana proprio non la sapevo


kluster
27-05-2006, 19:20
Mi avevano consigliato di leggere questo libro:
"Contro Ratzinger" (http://liberoblog.libero.it/libri/bl3664.phtml) allora sono andare a leggermi quello che diceva Wikipedia su Joseph Ratzinger.

Ad un certo punto leggo questo, che mi lascia di stucco:



fonte: http://it.wikipedia.org/wiki/Papa_Ratzinger
Immunità diplomatica
Benedetto XVI è stato recentemente indagato in USA per aver ostacolato la giustizia quando era cardinale. L'allora cardinale Joseph Ratzinger avrebbe infatti chiesto, tramite l'epistola De Delictis Gravioribus datata 18 maggio 2001, ad ecclesiastici americani di non testimoniare in tribunali civili riguardo ai recenti casi di molestie sessuali che furono perpetrati da parecchi sacerdoti in America (molti dei quali su minorenni), poiché "nei Tribunali costituiti presso gli ordinari o i membri delle gerarchie cattoliche solamente i sacerdoti possono validamente svolgere le funzioni di giudice, promotore di giustizia, notaio e difensore" ribadendo che "le cause di questo tipo sono soggette al segreto pontificio". Il 20 settembre 2005 il Dipartimento di Stato americano ha accolto la richiesta di concedere al Santo Padre l'immunità diplomatica, in quanto capo di uno Stato sovrano. Tale richiesta era stata inoltrata dalla nunziatura apostolica direttamente al presidente americano George W. Bush il 16 agosto 2005.

skidx
27-05-2006, 19:22
se ne era già parlato tempo fa.

E' uno dei tanti benefici che procura il fatto che Città del Vaticano sia uno stato a tutti gli effetti.

Tana
27-05-2006, 20:20
Sì questa notizia venne fuori anche nel periodo "pre-fumata bianca"... E poi opportunamente dimenticata... :madai!?:

seifer is back
27-05-2006, 21:49
http://merdaproject.splinder.com/post/5258105/I+panni+sporchi+si+lavano+in+casa..+%5B2%5D

Hi&Low
27-05-2006, 22:32
recentemente ho visto in tv (le Iene ?) un servizio dove una finta madre si recava da alcuni sacerdoti per chiedere consiglio circa il fatto che il figlio era stato molestato da un prete....

sostanzialmente TUTTI le hanno suggerito di NON dirlo al marito, di NON rivolgersi alla autorità giudiziaria..ma di capire, comprendere e rivolgersi al superiore del prete in questione che sicuramente avrebbe fatto qualcosa....uno addirittura le ha sostanzialmente detto che lei per prima era peccatrice visto che aveva astio nei confronti di questo prete.


evidentemente se un pò tutti hanno reagito in maniera identica, pur non essendo loro coinvolti in prima persona, deduco che vi è un preciso indottrinamento in tal senso.

Loading