PDA

Visualizza la versione completa : il limbo dell'abbastanza


vificunero
06-06-2006, 09:50
Qualche tempo si discuteva dell'abuso dell'assolutamente: "assolutamente sì"; "assolutamente"; "assolutamente no" ecc..
Oggi vorrei portare alla vostra attenzione l'abuso di un'altra parola: "abbastanza".
Il mio italiano non è certo perfetto ma a volte ho l'impressione di non capire certe risposte. E' il limbo dell'abbastanza.
"Come va con il lavoro?"
"ah sì sì ... abbastanza bene"
"Come andiamo con quei dati?"
"Mah, direi che ci siamo, abbastanza"
Eh cavolo! Dimmi sì o no. Dimmi che ti manca questo o quello.
"Quella cosa l'hai finita?"
"Abbastanza".
Non può essere sempre "abbastanza".
Ho come l'impressione che ci sia un generale senso di diffidenza, di circospezione nel prendere posizioni chiare, precise. Anche quando si parla di cose banali.

Va beh :stordita:

manu1972
06-06-2006, 09:52
Originariamente inviato da vificunero
Qualche tempo si discuteva dell'abuso dell'assolutamente: "assolutamente sì"; "assolutamente"; "assolutamente no" ecc..
Oggi vorrei portare alla vostra attenzione l'abuso di un'altra parola: "abbastanza".
Il mio italiano non è certo perfetto ma a volte ho l'impressione di non capire certe risposte. E' il limbo dell'abbastanza.
"Come va con il lavoro?"
"ah sì sì ... abbastanza bene"
"Come andiamo con quei dati?"
"Mah, direi che ci siamo, abbastanza"
Eh cavolo! Dimmi sì o no. Dimmi che ti manca questo o quello.
"Quella cosa l'hai finita?"
"Abbastanza".
Non può essere sempre "abbastanza".
Ho come l'impressione che ci sia un generale senso di diffidenza, di circospezione nel prendere posizioni chiare, precise. Anche quando si parla di cose banali.

Va beh :stordita:

in effetti hai abbastanza ragione....

san
06-06-2006, 09:53
questa non l'ho notata

-San-

Reddo
06-06-2006, 09:53
Mi hai rotto i marrons glaces, ne ho abbastanza :stordita:

fred84
06-06-2006, 10:25
ne ho

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/en/f/f6/Abba.jpghttp://www.magmastudio.altervista.org/_altervista_ht/stanza.jpg


:D


edit:cavoli....... sto forum mica me le affianca :jam:

vificunero
06-06-2006, 11:32
:D


Presta attenzione San. Magari lo noti pure tu. :fagiano:

longline
06-06-2006, 11:57
Da notare che in certi posti (vedi Roma, ad es.) "abbastanza" non significa "quanto basta" o "sufficientemente" o simili, bensì "tantissimo" :fagiano:

Xion Aritel
06-06-2006, 12:26
Originariamente inviato da fred84
ne ho

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/en/f/f6/Abba.jpghttp://www.magmastudio.altervista.org/_altervista_ht/stanza.jpg


:D


edit:cavoli....... sto forum mica me le affianca :jam:

Geniale :maLOL:

fred84
06-06-2006, 12:30
Originariamente inviato da Xion Aritel
Geniale :maLOL: grazie :D

aeterna
06-06-2006, 12:32
Originariamente inviato da vificunero
"Come va con il lavoro?"
"ah sì sì ... abbastanza bene"


il significato di "abbastanza" è duplice:

1- va di merda
2- va a meraviglia e prendo soldi a palate che tu neanche ti sogni, però non mi va di fartelo pesare o non voglio tu lo sappia.

e così via per tutti gli altri casi. è chiaro come quella parola si comprenda bene dall'espressione del volto di chi la pronuncia, il bello è che raramente vuol dire "via di mezzo", ma bensì uno dei due estremi.

l'ambigua bellezza della lingua italiana.

Loading