PDA

Visualizza la versione completa : 'Faccetta nera'


l'evangelista
12-06-2006, 08:46
Ciao,
sapete se è consentito in Italia cantare 'faccetta nera' ai partecipanti di una manifestazione pubblica (un concorso di carri allegorici) finanziata dal comune? O è apologia al fascismo?

netghost
12-06-2006, 09:35
a parte l'osanna del Duce, cosa c'è di offensivo? Qui (http://digilander.libero.it/starax/faccettanera.htm) viene messa tra le canzoni storiche :stordita:


Se tu dall'altipiano guardi il mare,
Moretta che sei schiava fra gli schiavi,
Vedrai come in un sogno tante navi
E un tricolore sventolar per te.

Faccetta nera, bell'abissina
Aspetta e spera che già l'ora si avvicina!
quando saremo insieme a te,
noi ti daremo un'altra legge e un altro Re.

La legge nostra è schiavitù d'amore,
il nostro motto è LIBERTÀ e DOVERE,
vendicheremo noi CAMICIE NERE,
Gli eroi caduti liberando te!

Faccetta nera, bell'abissina
Aspetta e spera che già l'ora si avvicina!
quando saremo insieme a te,
noi ti daremo un'altra legge e un altro Re.

Faccetta nera, piccola abissina,
ti porteremo a Roma, liberata.
Dal sole nostro tu sarai baciata,
Sarai in Camicia Nera pure tu.

Faccetta nera, sarai Romana
La tua bandiera sarà sol quella italiana!
Noi marceremo insieme a te
E sfileremo avanti al Duce e avanti al Re!

Martin
12-06-2006, 09:46
Prova a chiamare "faccetta nera" il primo senegalese che trovi per strada e guarda se è tanto innocuo... :zizi:

aeterna
12-06-2006, 09:50
il primo sinistrorso che viene a parlare di milano e dei poveri, innocui, cucciolotti autonomi demonizzati vince una bamboletta.

netghost
12-06-2006, 09:53
Originariamente inviato da Martin
Prova a chiamare "faccetta nera" il primo senegalese che trovi per strada e guarda se è tanto innocuo... :zizi: io ho la faccia nera :fagiano:

dokk
12-06-2006, 10:00
Originariamente inviato da aeterna
il primo sinistrorso che viene a parlare di milano e dei poveri, innocui, cucciolotti autonomi demonizzati vince una bamboletta.
:confused:

netghost
12-06-2006, 10:04
è che non tutti i cioccolatini sono buoni, alcuni sono un po' cattivi, ma pure gli albanesi, i rumeni, i marocchini, etc, ma non è un luogo comune, semmai il fatto che bastano pochi elementi marci per dare l'idea che tutti siano così.

A proposito, curiosità etnica, ma lavarsi o usare il deodorante fa brutto, visto che a volte passi accanto in metrò o per strada o in piscina e senti olezzi insopportabili...

Ikona
12-06-2006, 10:07
neanche il fascismo amava tanto quella canzone... solo i deficienti che si autodefiniscono fascisti senza neanche sapere il perchè pensano che sia un inno al ventennio, ma hanno studiato poco, al massimo qui si configura il reato di imbecillità in luogo pubblico...

l'evangelista
12-06-2006, 10:10
Originariamente inviato da Ikona
neanche il fascismo amava tanto quella canzone... solo i deficienti che si autodefiniscono fascisti senza neanche sapere il perchè pensano che sia un inno al ventennio, ma hanno studiato poco, al massimo qui si configura il reato di imbecillità in luogo pubblico... a parte che mentre la cantavano facevano il saluto romano, è un fatto abbastanza grave perchè pochi mesi fa un assessore fece zittire un'orchestra che ad una festa suonava 'bella ciao'.

alda
12-06-2006, 10:12
Originariamente inviato da aeterna
il primo sinistrorso che viene a parlare di milano e dei poveri, innocui, cucciolotti autonomi demonizzati vince una bamboletta.

giusto per curiosità, che c'entra con una sfilata di carri allegorici finanziata dal comune?

E che c'entra quello che ha scritto netghost?

Comunque, tornando alla domanda, non credo che possa essere considerata apologia di fascismo: non era mica l'inno delle camicie nere...

Loading