PDA

Visualizza la versione completa : Perdita di memoria


Lyn
15-06-2006, 13:22
Beh, sentite questa.

Stamattina improvvisamente mi ritrovo al lato passeggero di un'auto sconosciuta guidata da una persona sconosciuta su una strada sconosciuta. Come se a un certo punto mi fossi svegliata e mi fossi ritrovata lì, ma sicuramente non stavo dormendo. Al "risveglio" sono rimasta come inebetita e non sono riuscita a proferire verbo. Questa persona guidava in silenzio e ascoltava la radio tamburellando il tempo sul volante.

Ho guardato com'ero vestita e non riconoscevo nulla di mio. Ho guardato l'orologio e segnava le 10:30 circa. Mi sono guardata intorno e poco a poco l'auto, l'ambiente circostante e la persona hanno iniziato ad assumere un aspetto familiare, ma ancora non capivo dove mi trovavo nè con chi. Ho impiegato almeno cinque minuti buoni per realizzare che ero in auto con mia madre e stavamo andando a scegliere un regalo da una lista nozze per il matrimonio di un'amica di famiglia. Durante questo lasso di tempo non ho avuto il coraggio di dire una parola, mi sentivo totalmente bloccata. Quando poi mia madre ha cominciato a parlare del più e del meno le ho risposto con naturalezza ma non ricordo nulla di quanto è successo prima, per quanto potesse avere poca importanza. Non gliene ho parlato per non spaventarla, ma dalle sue parole ho la certezza di non essermi addormentata.

Per farla breve, un attimo prima stavo facendo colazione e un attimo dopo ero seduta in auto. Tutto quello che è successo nel frattempo rimane un mistero, ho un vuoto totale di almeno due ore e mezza.

E' un periodo tranquillo e sono tutt'altro che stressata. Credo di essere sana. Da mesi non prendo nemmeno più un'aspirina. Dubito di avere tare mentali.

Che. Cacchio. Succede?

EricFlat
15-06-2006, 13:24
Sei stata rapita dagli alieni! :oVVoVe:

nonsonoio
15-06-2006, 13:24
Alzaimer ???

Fatti una visita dal tuo medico curante che ti farà fare una visita specialistica.

BubuKing
15-06-2006, 13:25
Potrebbe essere stato un "black out" isolato e che non si ripeterà più (me lo auguro con tutto il cuore, perché non deve essere stata una bella sensazione).
Se dovesse ricapitare, parlane al tuo medico per veder se sia il caso di una visita dal neurologo.

djciko
15-06-2006, 13:26
Originariamente inviato da Lyn
Beh, sentite questa.

Stamattina improvvisamente mi ritrovo al lato passeggero di un'auto sconosciuta guidata da una persona sconosciuta su una strada sconosciuta. Come se a un certo punto mi fossi svegliata e mi fossi ritrovata lì, ma sicuramente non stavo dormendo. Al "risveglio" sono rimasta come inebetita e non sono riuscita a proferire verbo. Questa persona guidava in silenzio e ascoltava la radio tamburellando il tempo sul volante.

Ho guardato com'ero vestita e non riconoscevo nulla di mio. Ho guardato l'orologio e segnava le 10:30 circa. Mi sono guardata intorno e poco a poco l'auto, l'ambiente circostante e la persona hanno iniziato ad assumere un aspetto familiare, ma ancora non capivo dove mi trovavo nè con chi. Ho impiegato almeno cinque minuti buoni per realizzare che ero in auto con mia madre e stavamo andando a scegliere un regalo da una lista nozze per il matrimonio di un'amica di famiglia. Durante questo lasso di tempo non ho avuto il coraggio di dire una parola, mi sentivo totalmente bloccata. Quando poi mia madre ha cominciato a parlare del più e del meno le ho risposto con naturalezza ma non ricordo nulla di quanto è successo prima, per quanto potesse avere poca importanza. Non gliene ho parlato per non spaventarla, ma dalle sue parole ho la certezza di non essermi addormentata.

Per farla breve, un attimo prima stavo facendo colazione e un attimo dopo ero seduta in auto. Tutto quello che è successo nel frattempo rimane un mistero, ho un vuoto totale di almeno due ore e mezza.

E' un periodo tranquillo e sono tutt'altro che stressata. Credo di essere sana. Da mesi non prendo nemmeno più un'aspirina. Dubito di avere tare mentali.

Che. Cacchio. Succede?


mai sentita una cosa simile. consulta un medico (non generico).

makemorenoise
15-06-2006, 13:27
è successa la stessa cosa ad un mio amico.
dopo due giorni è morto.

Lyn
15-06-2006, 13:28
Col mio medico ho già l'appuntamento per domani. Nel frattempo però ero curiosa di sapere se a qualcuno è già capitata una roba simile. Non posso parlarne coi famigliari, sono così apprensivi che per empatia starebbero male loro.

makemorenoise
15-06-2006, 13:29
che hai mangiato a colazione? latte+?

RockSteady
15-06-2006, 13:30
può sembrarti una domanda idiota ma con cosa hai fatto colazione stamattina?

djciko
15-06-2006, 13:31
non preoccuparti, comunque...
puo' capitare. guarda che lo stress non e' sempre 'tangibile' e non sempre ne sei cosciente.
Potrebbe dipendere da quello, come da tante altre cose.

Io credo soltanto che dovremmo tutti trasferirci in montagna e vivere li' fino a 90 anni.
Altro che forum :madai!?:

Loading