Visualizzazione dei risultati da 1 a 9 su 9
  1. #1
    Utente di HTML.it L'avatar di lnessuno
    Registrato dal
    Feb 2002
    Messaggi
    2,732

    a grande richiesta, il tariffario informatico AIP - CSI

    qua
    http://alberto.marconi.rm.it/Tariffa...ARATIVA_2_.pdf

    ora... che un sistemista prenda 400 euro al giorno mi può stare pure bene, ma un data entry a 280 euro giornalieri (35 euro -lordi eh- all'ora considerando un giorno lavorativo fatto di 8 ore) mi sembra davvero un po' troppo... sono circa 70mila euri annui!

    mi sembra strano anche che prenda quanto un programmatore, ma di questo mi stupisco già meno


    come vi sembrano quelle cifre? a me sembrano un po' buttate a caso, o quasi

  2. #2
    Utente di HTML.it L'avatar di Kahm
    Registrato dal
    Dec 2004
    residenza
    Rome
    Messaggi
    3,565

    Re: a grande richiesta, il tariffario informatico AIP - CSI

    Originariamente inviato da lnessuno
    qua
    http://alberto.marconi.rm.it/Tariffa...ARATIVA_2_.pdf

    ora... che un sistemista prenda 400 euro al giorno mi può stare pure bene, ma un data entry a 280 euro giornalieri (35 euro -lordi eh- all'ora considerando un giorno lavorativo fatto di 8 ore) mi sembra davvero un po' troppo... sono circa 70mila euri annui!

    mi sembra strano anche che prenda quanto un programmatore, ma di questo mi stupisco già meno


    come vi sembrano quelle cifre? a me sembrano un po' buttate a caso, o quasi
    tutto normale
    fino a quando spendere 400 euro al giorno per un consulente lo ritengono un buon investimento invece che assumerlo e pagarlo tip o 1500 euro al mese....non ci stupiremo nulla che il mondo sta andando alla rovina

    per la tua domanda...caricamento dati =programmatore
    si, molto triste..il programmatore lo cercano sempre ben certificato poi eH? mah che dire...un'altro motivo per cambiare mestiere, fai il caricamento dati, meno rotture di OO ad aggiornarsi e torni a casa senza pensieri per lo stress dei time line!!!!
    NN vi diro mai chi sono in realta,
    tutti i miei 3D sono orfani, non insistete per farmi rispondere ai 3D aperti da me

  3. #3
    Utente di HTML.it L'avatar di kuarl
    Registrato dal
    Oct 2001
    Messaggi
    1,093
    si vabbé... quelle saranno anche le cifre che vengono pagate alle società di manpower e/o consulenza, ma quello che finisce realmente nelle tasche del lavoratore è cifra ben più piccola.

  4. #4

    Re: Re: a grande richiesta, il tariffario informatico AIP - CSI

    Originariamente inviato da Kahm
    tutto normale
    fino a quando spendere 400 euro al giorno per un consulente lo ritengono un buon investimento invece che assumerlo e pagarlo tip o 1500 euro al mese....non ci stupiremo nulla che il mondo sta andando alla rovina

    per la tua domanda...caricamento dati =programmatore
    si, molto triste..il programmatore lo cercano sempre ben certificato poi eH? mah che dire...un'altro motivo per cambiare mestiere, fai il caricamento dati, meno rotture di OO ad aggiornarsi e torni a casa senza pensieri per lo stress dei time line!!!!
    solo per dire che se necessito di un consulente per 2 mesi e basta, mi conviene di sicuro pagarlo 400 euro al giorno (24.000 euro) , invece che assumerlo a 1500 euro netti al mese per 30 anni (1500x2x360 mesi = 1 milione e 80mila euro!)
    «Nella mia carriera ho sbagliato più di novemila tiri. Ho perso quasi trecento partite. Ventisei volte i miei compagni mi hanno affidato il tiro decisivo e l'ho sbagliato. Nella vita ho fallito molte volte. Ed è per questo che alla fine ho vinto tutto» - Michael Jordan

    «Prima ti ignorano, poi ti deridono, poi ti combattono. Poi vinci.» - Gandhi

  5. #5
    Secondo me è errato non tenere conto anche della tecnologia o tool su cui si fa consulenza.

    In ogni caso il divario fra erp junior e senior è troppo esiguo.

  6. #6
    Rispondo in quanto componente del Consiglio Direttivo di AIP.

    Il documento postato (di cui è stata richiesta la rimozione) fa riferimento ad un documento di diversi anni fa e quindi non ha alcun senso valutato a oggi (informaticamente ere geologiche di distanza).
    Oltretutto era frutto di uno studio comparato dell'epoca ad uso interno (in un target ben definito di grosse aziende).
    Ci si metta che le tariffe dipendono da una miriade di fattori (oggi più che mai), tempi di pagamento del committente, solvibilità del committente, area geografica, livello di competenza richiesto dal lavoro, capacità di reperire sul mercato persone in grado si svolgere il lavoro richiesto, capacità di supporto nel tempo.
    Non ultimo se un software sviluppato viene venduto in sorgente, se viene venduto un Open Source, se viene venduto in Licenza d'uso oppure in Ethic License. Ecc.
    Ovviamente poi il tutto deve tenere conto delle dimensioni del progetto un conto è 3 ore uomo un conto 6 mesi.

    Insomma, se non sapete quanto farvi pagare vi consiglio di parlare con persone che abbiano fatto cose analoghe su clienti analoghi nella stessa zona nel breve periodo, e che soprattutto non siano molto più bravi di voi.

    Paolo Holzl

  7. #7
    Utente di HTML.it L'avatar di lnessuno
    Registrato dal
    Feb 2002
    Messaggi
    2,732
    Ciao, in effetti è una discussione di 7 anni fa.

    Le tariffe sono diminuite, nel frattempo?

  8. #8
    Quote Originariamente inviata da lnessuno Visualizza il messaggio
    Ciao, in effetti è una discussione di 7 anni fa.

    Le tariffe sono diminuite, nel frattempo?
    Alla grande ...
    Leggiti questo
    http://blog.holzl.it/index.php/free-...li-informatici

  9. #9
    Utente di HTML.it L'avatar di SkyLinx
    Registrato dal
    Jun 2017
    residenza
    Espoo, Finland
    Messaggi
    60
    Ma come l'ha ripescata questa?
    The only way to stay sane is to go a little crazy. - Susanna Kaysen

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Powered by vBulletin® Version 4.2.1
Copyright © 2024 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.